SOFIA, metropoli tra passato e presente

Caldana è il tour operator specializzato in viaggi guidati in pullman nonché nelle combinazioni volo più bus in Italia e tutta l'Europa.



INFO DESTINAZIONE


Sofia è la principale città della Bulgaria, nonché la capitale. Attualmente è una città moderna e vivace con oltre un milione di abitanti; in passato, invece, era soltanto un villaggio della Tracia costruito dalla tribù dei Serdi da cui discese il suo primo nome Serdica.

Sofia, oltre ad essere la capitale rappresenta il centro vitale per l’economia, la politica e la cultura. Nella
città possiamo trovare la famosa Università di Sofia, la Galleria Nazionale d’Arte, la Biblioteca Nazionale
e il Teatro Nazionale. I grandi parchi costituiscono il vanto della verdissima Sofia e la vocazione artistica della città risulta dalle innumerevoli gallerie d’arte che sono sorte, in particolare sul boulevard Vitosha. Il centro di Sofia ospita maestosi monumenti tra cui: il Monumento ai Liberatori costruito nel 1907 caratterizzato dalla Statua Equestre dello zar Alessandro II; la Cattedrale di Aleksandar Nevski che è il tempio ortodosso più grande della penisola balcanica, rappresenta il simbolo della città ed è interamente costruita in stile bizantino e ricorda la liberazione da parte dei russi nei confronti dei turchi. La cupola centrale dorata, come quella del campanile, s’innalza su tre semicupole, che a loro volta si ergono su semicupole minori. La Chiesa di Santa Sofia venne costruita sotto il dominio dell’imperatore Giustiniano in stile bizantino.
La famosa piazza Aleksandar Battenberg rappresenta il centro politico della città, ex sede del Comitato del
Partito Comunista Bulgaro. Sulla piazza si trova anche il Palazzo Reale che ospita il museo etnografico e la galleria nazionale d’arte. I più importanti musei sono il Museo Nazionale di Storia Naturale che si occupa soprattutto di Geologia, di Zoologia e Botanica; il Museo di Storia Nazionale che conserva i principali ritrovamenti archeologici della Bulgaria. I tesori e le icone sono le opere di maggior pregio.

DINTORNI DI SOFIA
La Chiesa Kaloyana di Bojana è una chiesa medievale appartenente alla Chiesa ortodossa bulgara; l’edificio si trova a Bojana, un quartiere della capitale bulgara Sofia. L’ala est di questa costruzione a due piani venne eretta originariamente alla fine del X o agli inizi dell’XI secolo, mentre la parte centrale venne aggiunta nel XIII secolo durante il Secondo impero bulgaro. La chiesa venne poi completata a metà del XIX secolo con un ulteriore espansione verso ovest. La chiesa deve la sua fama ai notevoli affreschi che contiene, dipinti a partire dal 1259. Essi costituiscono un vero e proprio secondo strato sopra ai dipinti dei secoli precedenti e rappresentano uno degli esempi più completi e meglio conservati dell’arte medievale dell’Europa orientale. Sui muri della chiesa sono dipinte un totale di 89 scene, con 240 figure umane. L’autore di questi capolavori è sconosciuto, ma probabilmente appartiene alla scuola di Veliko Tarnovo. L’edificio è annoverato nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO dal 1989.
Il Monastero di Rila fu fondato nel X sec. dall’eremita Ivan Rilski e fa parte del Patrimonio Mondiale
dell’UNESCo. Visita della chiesa principale del convento con affreschi, icone e intagli di stupenda bellezza. Con le sue alte mura di cinta e le molteplici feritoie, il santuario dall’esterno assomiglia più
ad una fortezza che ad un monastero. Nella sua biblioteca sono conservati 20.000 volumi tra antiche
agiografie, vangeli, incunaboli, troviamo ancora antichi manoscritti, icone, doni ricevuti da conventi stranieri.
Il Monastero di Dragalevzi completamente immerso nel verde alle pendici del monte Vitosha, è stato interamente ricostruito nel XIX secolo. Della struttura originaria del XIV secolo rimane solo una chiesetta. Questa ospita preziosissimi affreschi datati 1476, eseguiti dagli artisti della scuola di Tarnovo.
Sofia è la principale città della Bulgaria, nonché la capitale. Attualmente è una città moderna e vivace con oltre un milione di abitanti; in passato, invece, era soltanto un villaggio della Tracia costruito dalla tribù dei Serdi da cui discese il suo primo nome Serdica. Sofia, metropoli tra passato e presente

CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@caldana.it

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@caldana.it

SEGUICI

RESTA AGGIORNATO

Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti:
Agenzia Viaggi
Privato

Dichiaro di aver preso visione della privacy policy di Caldana Tour Operator.

CALDANA TOUR OPERATOR

Caldana Europe Travel Srl

P.IVA - C.F. 01735420224 - Licenza Provincia di Brescia n°2344/ 06.06.2008 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy