Viaggi Guidati Spagna

Scopri i viaggi guidati in Spagna: sarete proiettati attraverso un'esperienza unica per varieta' di paesaggi, sapori, colori ed emozioni.

5 giorni
TUTTO BUS | SOLO TOUR | SIMPLYBUS | VOLO+TOUR

EBEB

8 giorni
TUTTO BUS | SOLO TOUR | VOLO+TOUR

ESCB

8 GIORNI
SOLO TOUR | VOLO+TOUR

ERAV

6 giorni
TUTTO BUS | SOLO TOUR | VOLO+TOUR

ECBB

11 giorni
TUTTO BUS | SOLO TOUR | VOLO+TOUR

EBCB

12 giorni
TUTTO BUS | SOLO TOUR | VOLO+TOUR

EMAB

8 giorni
TUTTO BUS | SOLO TOUR | VOLO+TOUR

EBPB

12 giorni
TUTTO BUS | SOLO TOUR | VOLO+TOUR

ECSB

8 giorni
SOLO TOUR | SUPPL. SINGOLA | VOLO+TOUR

PGSV


INFO DESTINAZIONE


 

Sarete proiettati attraverso un'esperienza unica e singolare per varietà di paesaggi, sapori, colori ed emozioni. Ma quello che più vi stupirà è l'inconsapevole senso di familiarità che sarà sempre con voi attraverso questi splendidi itinerari.

Documenti di espatrio
Carta d'identità valida per l'espatrio oppure passaporto in corso di validità.

Clima
Il clima è continentale: le regioni settentrionali sono interessate da un clima atlantico, mite e piovoso; a Sud e nelle Isole Baleari il clima è mediterraneo, con scarse precipitazioni e temperature medie elevate. Un clima molto secco ma rinfrescato dall'Oceano si trova nelle Canarie. Il mese più freddo è gennaio, con una temperatura media 4 gradi, quello più caldo è agosto con una media di 32°. Primavera ed autunno sono le stagioni migliori per visitare l'interno della Spagna.

Fuso orario
La stessa ora che in Italia, sia d'estate che d'inverno.
 

Lingua
La lingua ufficiale è lo spagnolo (castigliano). Il catalano (català) è parlato in Catalogna e nelle Baleari (Balear). Il valenciano è considerato come un dialetto del catalano e viene parlato nella Comunità Valenciana. Il basco (euskara), che è una lingua non indo-europea, è co-officiale neiPaesi Baschi ed in parte della Navarra. Il galiziano (galego) è parlato in Galizia ed è molto simile al portoghese, mentre l'aranese (aranés) è la lingua co-officiale nella Val d'Aran, in Catalogna.

Valuta
L'unità monetaria corrente è l' Euro. Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì dalle ore 9. 00 alle ore 14. 00. Le carte di credito sono diffuse ed accettate ovunque

Telefono
Per telefonare in Italia occorre comporre lo 0039 seguito dal prefisso della città e dal numero; per telefonare in Spagna il prefisso internazionale è lo 0034.

Corrente elettrica
La tensione è di 220 V.

Abbigliamento
Si consigliano abiti pratici e piuttosto leggeri, comunque niente di più di quello che potremmo portare in valigia per visitare il nostro Meridione.

Assistenza medica
I cittadini italiani che si recano temporaneamente (per studio, turismo, affari o lavoro) in Spagna (Stato membro dell'Unione Europea) possono ricevere le cure mediche necessarie e urgenti previste dall'assistenza sanitaria pubblica locale se dispongono della Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) chiamata Tessera Sanitaria..

Mance
Il servizio è ricompreso nel prezzo della prestazione. E' gradita, ma non obbligatoria, per alcuni servizi quali quelli alberghieri, di piccola ristorazione e nei confronti dei tassisti e varia dal 5 al 10% della somma spesa.

Shopping
Dall'artigianato all'antiquariato, dall'alta moda a quella d'avanguardia, dalle ultime tendenze nel campo dell'arredamento alla decorazione di interni, le due città offrono il meglio nel campo dello shopping. L'orario d'apertura dei negozi varia in base alle dimensioni della città che si visita, ovviamente le grandi città hanno orari più lunghi e flessibili. In generale i negozi aprono intorno alle 9:30 o 10.00 del mattino e chiudono per il pranzo verso le 14.00. Generalmente riaprono verso le 16:30 e chiudono alle 20.00. Grandi magazzini, super e ipermercati restano aperti tutto il giorno. I negozi delle zone turistiche generalmente restano aperti durante l'ora di pranzo e durante il fine settimana. A Madrid il celeberrimo Rastro, il popolare mercato delle pulci del sabato e domenica, pur non essendo più il paradiso degli acquisti di un tempo, offre ancora piccole antichità e curiosità varie; al mercato della porta di Toledo si trova la moda emergente, i gioielli, l'antiquariato; i grandi magazzini più rinomati, in genere dalle parti della Gran Via, sono El Corte Ingles, le Galerias Preciados e Celso Garcia

Festività
Capodanno, Epifania, 17 marzo, Pasqua, Lunedì di Pasqua, Festa del lavoro (1° maggio), Assunzione (15 agosto), Festa nazionale (12 Ottobre), Tuttisanti (1º Novembre), Giorno della Costituzione (6 Dicembre), Natale.

Turismo
Tra le località più visitate troviamo Madrid, la capitale; Barcellona; Toledo, città medievale situata su una piccola collina che domina il Río Tajo; Valencia, terza città della Spagna e capitale della omonima provincia; Granada con l'Alhambra, uno dei massimi capolavori dell'arte e dell'architettura islamica; Siviglia, patria del flamenco; San Sebastián, nota località turistica, le Isole Baleari e Bilbao. La Spagna è un paradiso per gli amanti del trekking, in modo particolare nei Pirenei e presso i Picos de Europa, fra le Asturie e la Cantabria. Gli appassionati della marcia potranno anche decidere di percorrere il celebre Cammino di Santiago, l'itinerario dei pellegrini che, in epoca medievale, da Navarra giungevano a Santiago de Compostela attraversando tutta la parte settentrionale della Spagna da est a ovest. Il ciclismo è molto praticato ma reso problematico dal terreno spesso montagnoso, dalle strade affollate e dal caldo estivo. Si può scegliere tra le centinaia di spiagge che offrono ottime opportunità di praticare il nuoto, ma bisogna essere pronti alle orde di turisti durante l'estate. La costa del Paese Basco è adatta agli amanti del surf.

Mezzi di trasporto
Il Paese è facilmente raggiungibile con tutti i mezzi disponibili; sia per via aerea che su rotaia è ben collegato con tutte le capitali europee. Tra i più importanti aeroporti internazionali ci sono quelli di Madrid, Barcellona, Bilbao, Santiago de Compostela, Siviglia, Granada, Málaga, Almería, Alicante, Valencia, Palma di Maiorca, Ibiza e Maó. In auto è altrettanto facile giungervi: la rete stradale è in ottime condizioni e l'autostrada è attrezzata e sicura. Via mare sono attivi ottimi collegamenti con il Marocco e con i principali porti del Mediterraneo. La Spagna ha un'efficiente sistema di trasporti pubblici. Moltissime compagnie forniscono collegamenti autobus di diverso tipo, dagli espressi che collegano le grandi città ai più lenti pullman che raggiungono i centri più piccoli. Le ferrovie dello stato spagnole hanno una rete di servizi molto estesa, ma in genere viaggiare con il treno è più costoso che con l'autobus. La Spagna si presta bene ad essere visitata in macchina. Se volete noleggiare un veicolo, oltre ad avere la patente, dovete avere più di 21 anni ed essere in possesso di una carta di credito o debito. Con la sola eccezione di Barcellona, visitare le città spagnole in bici non è il massimo.

 

CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@caldana.it

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@caldana.it

SEGUICI

RESTA AGGIORNATO

Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti:
Agenzia Viaggi
Privato

Dichiaro di aver preso visione della privacy policy di Caldana Tour Operator.

CALDANA TOUR OPERATOR

Caldana Europe Travel Srl

P.IVA - C.F. 01735420224 - Licenza Provincia di Brescia n°2344/ 06.06.2008 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy