Sicurezza COVID Sicurezza COVID

Proposte di viaggio

5 città d'arte italiane da scoprire prima di viaggiare all'estero

Appassionato di storia e architettura? Ecco le città d’arte italiane da visitare

Da nord a sud, lo stivale è costellato da città che custodiscono un patrimonio storico, artistico e architettonico dal valore inestimabile, in grado di raccontare secoli di storia e trasmettere forti emozioni.

Chiese, castelli, musei, dimore storiche, siti archeologici, piazze, queste sono solo alcune delle straordinarie bellezze che le città d’arte offrono e che le rendono una delle mete più ambite in assoluto. D’altronde, l’Italia possiede il più grande patrimonio culturale al mondo!

Molto spesso, però, quando si ha a disposizione un weekend libero o si programma una vacanza, ci si affretta a prenotare un volo all’estero, dimenticando o sottovalutando la tanta bellezza che il nostro paese può offrire. Ecco allora una selezione “patriottica” di città d’arte italiane da visitare, prima di partire alla volta di Madrid, Vienna, Praga, Parigi e così via.

Da nord a sud: 5 città d’arte italiane da visitare (almeno una volta nella vita)

Andiamo a scoprire insieme una piccola parte del patrimonio culturale del Bel Paese, in quelle che sono solo alcune delle città d’arte da visitare in Italia:

1. Roma

Impossibile non inserire Roma come capolista tra le città da vedere in Italia, quella d’arte per eccellenza, dai mille volti. Un weekend, ma anche una settimana di soggiorno di certo non bastano per scoprire i suoi innumerevoli tesori storico-artistici, ma in qualche giorno potrai visitarla, è un vero e proprio museo a cielo aperto!
Imperdibile la scalinata di Trinità dei Monti, che si affaccia su Piazza di Spagna e la Fontana Barcaccia, scolpita da Bernini, così come la famosa Piazza Venezia, dalla quale si raggiungono in pochi passi i Fori Imperiali, simbolo della Roma Antica, insieme al Colosseo.

L’arte regna nei Musei Vaticani, in particolare all’interno della Cappella Sistina di Michelangelo, opera senza uguali nel mondo, che lascia letteralmente senza fiato chiunque abbia la fortuna di ammirarla.

2. Firenze


La città dantesca è considerata la culla del Rinascimento e se solo le sue strade e piazze potessero parlare, racconterebbero storie e aneddoti dei più grandi artisti del mondo, che proprio qui hanno espresso la loro arte, rendendo Firenze la meraviglia che possiamo ammirare oggi.
In pochi chilometri, per volontà di principi illuminati e artisti geniali, troviamo chiese, palazzi, musei, ponti, tutti capolavori come il famoso Duomo, il Campanile di Giotto, il Battistero e la Cupola del Brunelleschi.

Nel cuore di Firenze sorge, inoltre, il Museo degli Uffizi, che custodisce opere di Botticelli, Perugino, Caravaggio, Giotto e altri artisti che hanno scritto la storia dell’arte.
Oltre a quelle più note poi, ci sono opere che possiamo inserire nella lista delle curiosità su Firenze, ad esempio sai che in Piazza della Signoria c’è un graffito opera di Michelangelo? La storia narra che spesso l’artista veniva fermato qui da un signore che chiacchierava troppo e che, per ingannare il tempo, scolpì un volto sul muro di Palazzo Vecchio, con la mano dietro la schiena!

3. Torino

Altra grande città da vedere in Italia è Torino, tra quelle più importanti del Rinascimento, antica capitale del regna Sabaudo, si presenta con l’aspetto regale di un tempo e tra le sue bellezze ci sono le residenze reali, come la Reggia di Venaria, Patrimonio UNESCO, uno tra i primi cinque siti culturali più visitati in Italia.
Palazzo Reale, invece, si trova nel cuore del centro storico, a Piazza Castello, nella quale si possono ammirare anche il Teatro Regio, il Palazzo della Giunta Regionale e il Palazzo del Governo. Da non perdere poi i Musei Reali, un itinerario lungo 3 km, lungo il quale è possibile ripercorrere tutta la storia d’Italia, dai reperti romani del Museo dell’Antichità fino ai saloni di Palazzo Reale. 

4. Napoli

Il suo centro storico è il più grande d’Europa ed è anche il più originale a livello architettonico, racchiude circa 2500 anni di storia. Tra le tappe obbligatorie a Napoli ci sono senza dubbio Piazza PlebiscitoPalazzo RealeTeatro San Carlo e Castel Dell’Ovo.
Oltre al Tesoro di San Gennaro poi, gli amanti dell’arte non possono perdere il Cristo Velato, custodito all’interno della Cappella di San Severo. Si tratta un’opera marmorea unica, frutto del talento dello scultore Giuseppe San Martino.

Tra le cose da vedere a Napoli, ci sono anche il Museo Archeologico Nazionale e il Museo di Capodimonte, mentre se vuoi vivere un’esperienza suggestiva, perché non fare una passeggiata nei sotterranei di Napoli?
Tra le opere d’arte poi, come non inserire la pizza, la sfogliatella e il caffè?

5. Matera

Capitale Europea della Cultura 2019, Matera è una città impossibile da spiegare a parole per la sua struggente bellezza. La città dei Sassi rappresenta l’antico insediamento abitativo costruito nella roccia tufacea, sul fianco del vallone Gravina, e che nel 1993 è stata dichiarata “Patrimonio Mondiale dell’Umanità” dall’UNESCO, dopo le tristi vicende dello sfollamento dei sassi.

L’arte qui risale alla preistoria, soprattutto nel Sasso Caveoso, nel quale si trovano le grotte più antiche, le chiese rupestri e meravigliose cripte e decorazioni pittoriche che rappresentano eccezionali opere artistiche. Il Sasso Barisano è, invece, il rione più grande, nel quale troviamo botteghe, ristoranti, alberghi e la Chiesa di San Barisano, la più grande. Sul punto più alto svetta la Cattedrale di Maria Santissima della Bruna, in stile romanico pugliese, risalente al XIII secolo e che fu dedicata ai santi protettori della città, la Madonna e Sant’Eustachio.

Come prenotare la tua visita nelle città d’arte italiane?

Abbiamo visto quale città visitare in Italia, ovvero, alcune delle più ricche a livello artistico e culturale, e partecipando ad uno dei nostri viaggi in partenza, come ad esempio il tour Matera e Valle d’Itria, oppure quello di Torino e le Residenze Reali, che si sofferma in particolare sulla visita a Venaria Reale, il Museo Egizio e i Musei Reali, potrai ammirarle in tutto il loro splendore.

Se invece preferisci immergerti nell’atmosfera della capitale, abbiamo ideato il tour Roma Città Eterna, che permette di visitare il Vittoriano, i Fori Imperiali, il Colosseo, Trinità dei Monti e altri luoghi storici, nonché i Musei Vaticani.

Desideri invece fare un salto a Napoli? Prenota un posto per il nostro tour nel paese del sole, con tappe come Pompei, Capri, la Costiera Amalfitana e la Reggia di Caserta.
Chiedi maggiori informazioni e scegli quale città d’arte italiane visitare nei tuoi prossimi viaggi!










Redazione Caldana Travel

Condividi l'articolo
Facebook Twitter LinkedIn WhatsApp
TI CONSIGLIAMO...
Tour della Val d'Aosta: Aosta, i Castelli e il Parco Nazionale  del Gran Paradiso

Tour della Val d'Aosta: Aosta, i Castelli e il Parco Nazionale del Gran Paradiso

Aosta, i Castelli e il Parco Nazionale del Gran Paradiso