Diari di viaggio

Normandia 5/11 Agosto 2014 Terre di libertà

Prima tappa. alle 10 ci aspetta la visita al Castello di Fontainebleau, residenza che ha ospitato tutti i più grandi sovrani di Francia come François I, Enrico IV e Napoleone che lo hanno ingrandito e abbellito nel corso dei secoli.

Castello di Fontainebleau

Nel pomeriggio ci rechiamo a Rouen, dove ci aspetta la guida per accompagnarci alla scoperta della città e della meravigliosa cattedrale di Notre Dame ( di cui Monet ha realizzato 50 tele, 18 delle quali dedicate solo alla facciata della cattedrale nelle diverse ore del giorno). Termina la visita guidata ma dobbiamo sbrigarci: si parte in direzione Le Havre.

7 agosto. La sveglia suona alle 7:00. Colazione e partenza per le splendide spiagge di Etretat: bellissime e sorprendenti le falesie a picco sul mare. Ancora incantati dal paesaggio ripartiamo per Honfleur. Sosta pranzo veloce e partenza per una rapida visita a Deuville-Treuville . Ci aspetta infatti la degustazione del Calvados, con visita alle distillerie. Si riparte in allegria per l'hotel.

8 agosto. Sveglia alle 6: partenza per Caen. Oggi poi,ci aspettano le Spiagge dello Sbarco .Arriviamo infatti a Omaha beach, dove incontreremo la guida che ci accompagnerà in queste spiagge: tutto il gruppo ascolta con attenzione gli avvenimenti del giorno più lungo. La visita prosegue al cimitero monumentale americano e sulla spiaggia di Arromanches, per poi terminare al Museo dello Sbarco, dedicato, appunto, al D-Day. Partenza per Saint Maleux, per ammirare l'Arazzo di Bayeux.

cimitero monumentale americano

9 agosto sveglia alle 6:30. Oggi ci aspetta Le Mont-Saint-Michel. Arriviamo presto con il pullman ed è già visibile uno splendido paesaggio. Mi incammino sulla passerella, per poter ammirare il panorama a piedi. Arriviamo ai piedi della cattedrale, dove incontriamo la guida che ci porta alla scoperta dell'abbazia e dei suoi segreti. Terminata la visita ci prepariamo per tornare a Fontainebleau.

Mont Saint Michel

10 agosto. E' il giorno dei saluti, perché si torna in Italia, dove racconteremo le meraviglie della Normandia.

Silvia Grillanda

 
Redazione

Condividi l'articolo
Facebook Twitter LinkedIn WhatsApp
TI CONSIGLIAMO...
Castelli della Loira - da Novembre a Marzo

Castelli della Loira - da Novembre a Marzo

Un'atmosfera magica