Lago Balaton, il lago piu' grande d'Europa

Chiamato il "mare magiaro", il Lago Balaton, Ungheria e' il lago piu' grande d'Europa. E' lungo 77 km, copre una superficie di 600 km quadrati e si trova al centro della regione del Transdanubio-Pannonia.



INFO DESTINAZIONE


Il lago più grande d'Europa

 

Al centro della regione del Transdanubio-Pannonia, Ungheria, si estende il Lago Balaton, lungo ben 77 km e che copre una superficie di 600 km quadrati è il lago più grande d'Europa. Oltre ad essere uno dei beni naturali più preziosi del Paese, è anche la più frequentata zona di villeggiatura, grazie anche ai suoi 195 chilometri di spiagge frequentate da bagnanti di ogni età. La riva meridionale è ideale luogo di villeggiatura per famiglie con bambini, in quanto l’acqua è bassa, ma anche sulla sponda settentrionale ci sono belle spiagge balneabili. La temperatura dell’acqua, d’estate, è tra i 20-26 gradi al mattino, più calda la sera.


RIVA SETTENTRIONALE
La sponda settentrionale del lago piu' grande d'Europa è certamente la più interessante, costellata di colline e ricca di ben 25 villaggi turistici. È sovrastata dalla mole del Monte Badacsony (m.437), un vulcano spento, lungo i cui crinali di lava pietrificata crescono i vigneti. Qui si gusta lo squisito vino dei monaci “Palos”, un ordine ungherese che si ispira a S. Paolo l’eremita. Tutto attorno, tra le colline, nella scenografia creata dagli incantevoli scorci panoramici, ci sono suggestivi piccoli villaggi intramezzati da ruderi di manieri medioevali e da chiese e pievi di ogni epoca: romaniche, gotiche, barocche. Il paesaggio collinare dell’altopiano del Balaton è ricco di resti e rovine di castelli costruiti sulle sponde dei Monti Bakony e nel bacino vulcanico - ormai spento da secoli - di Tapolca. Tra questi resti è particolare il castello medioevale di Nagyvazsony.


Simbolo del lago più esteso d'Europa e maggiore attrattiva è la settecentesca Chiesa barocca a due campanili della penisola di Tihany; il promontorio, di origine vulcanica, è ricco di rarità botaniche e zoologiche e custodisce la Cripta dell’Abbazia benedettina fondata nel 1055. Più a nord, si trova la stazione balneare di Balatonfüred, il primo luogo di cura e di relax del Paese, dove sorgono belle ville residenziali. Sulla stessa riva settentrionale, l’agglomerato più grande e antico del lago è Keszthely, importante centro commerciale già ai tempi dei romani. In questa cittadina merita certamente una visita il neorococò Castello Festetics, in mezzo ad un parco ben curato, al terzo posto per grandezza e bellezza in Ungheria. Nell’atmosfera originale del museo del castello, i visitatori possono ammirare l’esposizione degli interni costituita dagli arredamenti originali dell’epoca, in cui vengono presentati i modi di vita signorile dei secoli XVIII.-XIX. Balatonalmadi dispone della maggior spiaggia posta sulla riva settentrionale. Le curiosità della popolare stazione balneare sono gli edifici rossi di arenaria di Perm, come per esempio la chiesa cattolica con la Cappella di Szent Jobb.

 



RIVA MERIDIONALE
Chi ama la vita culturale e mondana, può soggiornare a Siofok, il più grande agglomerato sulla riva meridionale del Balaton, conosciuto come la “Rimini ungherese”. Vi si svolge una vita culturale e notturna molto attiva con un calendario estivo ricco di appuntamenti. Dal porto di Siofok partono i vaporetti che collegano gli altri centri rivieraschi del Lago. Sulla stessa riva, a sud di Siofok, meritano una visita i centri di Zamardi, Balatonföldvar e Balatonszarszo.

 



DINTORNI DEL LAGO BALATON

HEVIZ

Il lago termale Heviz sorge su un cratere con profondità fino a 36 metri e si estende su una superficie di 4,7 ettari. Rappresenta, pertanto, il secondo lago di acqua calda più grande del mondo e il primo d’Europa.

VESZPRÉM
Situata ai piedi dei monti Bakony, questa città nei pressi del Lago di Balaton occupa cinque colli e ha come attrazione principale il quartiere del castello. Tra i monumenti spiccano il Duomo, l’ex ginnasio dei Piaristi e il Palazzo vescovile. Definita anche “la città delle regine” poiché era compito del vescovo di Veszprem incoronare le regine ungheresi, fra cui la prima regina del Paese, la moglie del re S. Stefano.

 

Visita il Lago Balaton, il lago più grande dell'Europa Centrale con il tour Budapest e Castelli d'Ungheria

 

Leggi di più su Caldana Blog:
Curiosità Ungheria: un paese piccolo ma meraviglioso - Ungheria: il fascino dei "romkocsma"

CONTATTACI

+39 0365 546 701


Numero verde 848 46 60 00


booking@caldana.it

CONTATTACI

  •    +39 0365 546 701

  • Numero verde 848 46 60 00

  •    booking@caldana.it

SEGUICI

CALDANA TOUR OPERATOR

Caldana Europe Travel Srl

P.IVA - C.F. 01735420224 - Licenza Provincia di Brescia n°2344/ 06.06.2008 - autorizzazione I.A.T.A. 3822170-2 - Tutti i diritti riservati. - glacom®

Privacy Policy