Diari di viaggio

Diario di Viaggio Tour Calabria: i Bronzi di Riace e la Magna Grecia

Viaggio “Tour della Calabria: Magna Grecia e i Bronzi di Riace” dal 14 al 19 luglio 2020

 
Accompagnato da Alexandra
 

…un tuffo…
 
Un tuffo in luoghi che per chi abita nel nord Italia non sono mai facilmente raggiungibili e vengono sempre messi in coda ad altri viaggi.
 
Si comincia da Paestum. Per chi ama la civiltà classica, una gioia degli occhi e dell’immaginazione. Non esistono templi conservati come quello di Poseidone, né nella Magna Grecia né nella Grecia propriamente detta. Credo che i greci venderebbero delle isole intere per averlo!!!
paestum
Paestum
Paestum
 
Poi subito Cosenza. Non è delle più impressionanti, ma quanti possono dire di avere anche questa città nella loro “collezione” di campanili d’Italia.
Cosenza
 
A Reggio naturalmente si va per i Bronzi, che da soli valgono un viaggio. Nel 550 avanti Cristo qualcuno sapeva fondere cose simili; prima delle guerre greco persiane, prima di Maratona, delle Termopili, di Salamina, di Leonida e i suoi 300 spartani!!! Incredibile solo a pensarci.
bronzi di riace
bronzi di riace
 
Anche la città colpisce, per la sua pianta ortogonale ricostruita da zero come Messina dopo il terremoto di inizio 900.
reggio calabria
 
Scilla a me ha ricordato degli angoli delle cinque terre. Non so cosa fosse Cariddi, ma la rocca di Scilla non passava certo inosservata a nessun navigante da Ulisse in poi.
scilla
Scilla - foto di gruppo - Tour Calabria
 
Tropea invece è nota a tutti, ma fa venir voglia di fermarsi al mare anche a chi come me non fa vacanza al mare da decenni.
tropea
tropea
 
Crotone: altro nome che evoca la Magna Grecia e le migrazioni dei greci in “surplus” nella loro terra. Un po’ fuori di mano, oggi, e pertanto molto tranquilla. Di quelle cittadine che definiamo “a misura d’uomo” senza sapere forse neanche cosa questo significhi esattamente. Ma quando a Capo Colonna attraccavano navi cariche di pellegrini per il tempio di Hera, doveva essere tutta un’altra storia.
capo colonna
capo colonna
crotone
crotone
 
Matera invece non si può neanche commentare tanto è fascinosa. ….e pensare che sembra che neanche Cristo l’abbia raggiunta visto che si è fermato ad Eboli!!!!
matera
matera
matera
matera
 
Insomma …un tuffo…in un mondo chissà perché a noi un po’ sconosciuto, con una bella compagnia, che forse, come me e mia moglie, avrebbe speso volentieri un altro giorno per vedere le montagne dell’interno.
 
Al prossimo Viaggio!!!!
 
Giorgio e Mariuccia

»scopri il "Tour Calabria: i Bronzi di Riace e la magna Grecia" di Caldana Europe Travel
 
Redazione Caldana Travel

Condividi l'articolo
Facebook Twitter LinkedIn WhatsApp
TI CONSIGLIAMO...
Magiche Atmosfere Natalizie a Rovereto, Ala, Rango e Tenno

Magiche Atmosfere Natalizie a Rovereto, Ala, Rango e Tenno

Un'atmosfera magica

POTRESTI LEGGERE ANCHE...