Capodanno ad Atene e tour della Grecia Classica

(29 dicembre 2019 – 4 gennaio 2020)

Convinti di “sapere di non sapere” abbastanza sulla Grecia antica, abbiamo iniziato il nostro viaggio di gruppo verso quei luoghi dove tutta la civiltà del mondo occidentale – e non solo – può riconoscere senza dubbio le proprie origini.

Già viaggiatori Caldana, eravamo abbastanza preparati sull’organizzazione che ci si poteva aspettare.

L’arrivo in Grecia era in autonomia per ogni partecipante del tour.

Il nostro arrivo in hotel ad Atene (la sera del 29 dicembre) è stato sorprendente. Quasi infinite sono le foto dell’’Acropoli – Partenone – ma vedere tale bellezza dalla terrazza dell’albergo è stata una sorpresa gradevolissima!


Il 30 dicembre alle ore 8.00 il gruppo composto da 46 persone provenienti da molteplici parti d’Italia, sentiti gli accenti dei viaggiatori stessi, è stato riunito per dirigersi a Micene (visita al sito archeologico, Porta dei Leoni, Tesoro di Atreo).

Micene


La guida/accompagnatore Sig. Dimitris ci ha affascinato e trasportato per tutto il tour dentro la civiltà greca classica, attraverso il racconto del mito, il fascino dell’arte arcaica, nell’antica Micene, poi tra le rovine di Delfi, nella valle dei monasteri delle Meteore e sull’Acropoli.

Il nostro cammino incrociava, via via, nelle spiegazioni della nostra preparatissima guida, le tracce lasciate dagli Dei, dagli eroi Omerici (es. i luoghi delle Termopili), dai grandi saggi antichi.

Museo Atene

Nonostante il clima piuttosto freddo che ci ha accompagnato ahimè per tutta la settimana del tour, il gruppo ha seguito con assiduità le spiegazioni di Dimitris nei vari siti archeologici.


Fuori programma, va segnalata la visita al laboratorio artigianale di icone, di rientro dalla visita ai monasteri delle Meteore (2 gennaio) infatti tutto il gruppo ha accolto con entusiasmo tale proposta! Si è così potuto assistere in diretta a momenti della preparazione di piccoli capolavori di artigianato locale, sempre più raro ai tempi nostri.

Le varie tappe del tour sono state ben organizzate considerato anche il giorno 31 dicembre che benché fosse libero, nel serale, da programma; oltre al gran galà presso l’hotel di alloggio ad Atene dove alcuni di noi sono andati, il nostro accompagnatore si è prestato per offrire al gruppo un’alternativa ovvero uno spettacolo con tipiche danze locali, i commenti a posteriori dei partecipanti sono stati positivi!

Meteore

Il tempo scorre veloce e giunti alla fine, ci siamo preparati a rientrare in Italia portando dentro di noi il fascino intramontabile del mondo greco antico ed adattando quanto detto da Aristotele “La speranza è un sogno ad occhi aperti” noi sogniamo di ripartire in un futuro vicino per altra meta in un viaggio Caldana ma Buona Caldana a tutti!

Chiara, Benedetto e Nicola

Redazione Caldana Travel

Condividi l'articolo
Facebook Twitter LinkedIn WhatsApp
TI CONSIGLIAMO...
Malta e Gozo - da Novembre a Marzo

Malta e Gozo - da Novembre a Marzo

Tour Escorted con Partenze Garantite