Sicurezza COVID Sicurezza COVID

Proposte di viaggio

Weekend con bambini: dove andare e quali esperienze fare in famiglia

Natura, sport e musei a cielo aperto per un weekend con bambini indimenticabile

Finalmente è arrivato il momento di progettare una piccola pausa dalla vita quotidiana insieme a tutta la famiglia? Condividere le esperienze è sicuramente il modo migliore per ritrovarsi e costruire dei ricordi indelebili, anche se pianificare un weekend con i bambini non è affatto facile! Infatti, è importante sapersi organizzare e trovare qualcosa da fare che accontenti tutti, soprattutto alla portata die più piccoli.

Sei proprio a corto d’idee? Non preoccuparti, ci pensiamo noi a darti qualche suggerimento, tu dovrai solo scegliere l’itinerario che preferisci.

6 idee per weekend con i bambini all’insegna del divertimento

I piccoli di casa amano fare sport, stare all’aria aperta, il contatto con gli animali e, ovviamente, giocare, giocare e ancora giocare!
Per rendere felici loro, ma anche tutto il resto della famiglia, abbiamo pensato a delle esperienze davvero uniche, in alcuni dei luoghi tra i più belli del nostro Belpaese, il Trentino.

1. Rafting in Val di Sole


Per i genitori più intraprendenti e sportivi, ma anche per quelli che vogliono mettersi alla prova, questa è un’ottima occasione! Nella bellissima Val di Sole potrete fare rafting discendendo sul fiume di montagna Noce, in totale sicurezza, con una guida esperta che vi accompagnerà durante tutta l’avventura.

L’esperienza rafting in Val di Sole, infatti, prevede la formazione di un piccolo gruppo di persone e, dopo una breve introduzione teorica e una prova di acquaticità, ci sarà spazio solo per emozionanti spruzzi e rapide, anche per i bambini dai 6 anni in su!

2. Estate in Alpe Cimbra

Se avete a disposizione più di un fine settimana e amate fate lunghe passeggiate, un’ottima idea è quella di trascorrere qualche giorno sull’Alpe Cimbra, uno scrigno che nasconde dei tesori e che permette di fare tantissime attività, adatte a tutta la famiglia.

Una tra queste è sicuramente il trekking: la nostra proposta include, infatti, il Percorso dei Giganti del Bosco, che prende il via dal punto in cui si trovava l'Avez del Prinzep, considerato l'abete bianco più alto d'Europa (54 metri), vecchio di oltre 250 anni, purtroppo precipitato il 12 novembre 2017 a causa di una fortissima bufera di vento.

Il giorno seguente è previsto, invece, il trekking nei boschi e tra i pascoli di Luserna, un anello di 7 km circa, da percorrere comodamente in un paio d'ore, con un lieve dislivello e lungo il quale ammirare le caratteristiche opere in legno di artisti locali che permettono di scoprire i personaggi che la fantasia e la tradizione popolare hanno tramandato nei secoli. 

3. Paganella il Parco dell’Orso

In un weekend con i bambini non può di certo mancare un pomeriggio all’insegna della natura e degli animali!

Il parco faunistico Spormaggiore ti permetterà di lasciarli davvero a bocca aperta: qui, infatti, è possibile ammirare da vicino, e nel loro habitat naturale, i grandi carnivori delle Alpi, come l’orso bruno e il lupo.

Nel parco, gli animali vivono in condizioni molto vicine a quelle naturali, perché per esempio, il recinto degli orsi bruni si estende a circa 7 mila metri quadrati in una zona tranquilla e boscosa, ma c’è la possibilità di ammirare anche piante di grandi dimensioni, come faggi, abeti rossi e larici.

Durante la nostra esperienza “Paganella il Parco dell’Orso” è prevista anche una visita alla Casa dell’Orso di Spormaggiore, una delle “case tematiche”, un moderno museo dedicato all’orso bruno delle Alpi, simbolo del Parco Naturale Adamello Brenta

4. Alpe Lusia: parco giochi Giro d’Ali e Frainus

Nel cuore pulsante delle Dolomiti Unesco del Trentino, in un’area particolarmente soleggiata, che offre un’incantevole vista sull’adiacente Parco Naturale di Paneveggio, si trova Giro d’Ali: si tratta di un parco giochi a 1.750 metri d’altezza, raggiungibile con la moderna cabinovia 3.0, e nel quale potrete rilassarvi, ma soprattutto divertirvi!

I bambini avranno l’occasione di vivere delle esperienze uniche sul ruscello animato, dotato di entusiasmanti postazioni gioco interattive: il loro equilibrio sarà messo a dura prova durante la traversata del lago con la zattera, dovranno correre per poter sfuggire alle anatre e agli uccellini sputa-acqua, ma anche affidarsi al loro intuito nell’avventurosa ricerca dell’oro con i setacci! Inoltre, dovranno imparare a manovrare il mulino e le chiuse per poter gestire i flussi d’acqua!

Inoltre, nel cuore del bosco c’è il sentiero interattivo “Alla scoperta di Frainus” (che si percorre anche in passeggino), con postazioni interattive che insegneranno al tuo bambino tante curiosità sull’affascinante mondo degli uccelli che popolano la Val di Fiemme.

5. Paganella Bike

Se vuoi organizzare un weekend in montagna con i bambini, un ottimo modo per scoprire il territorio divertendosi, è fare un bel giro su due ruote!
L’esperienza che ti proponiamo, “Paganella Bike”, vi permetterà di provare dei percorsi Family adatti a tutti. Gli itinerari disponibili sono tanti: ad esempio, uno dei percorsi più light conduce alla Tana dell’Ermellino, uno chalet completamente immerso nel bosco, dove gustare la merenda immersi nel verde e nella quiete!

6. Val di Fiemme, Montagna Animata

La cornice perfetta di un weekend con i bambini è senz’altro lo spettacolo del Latemar, dove trascorre una vacanza, ma anche solo una giornata attiva a contatto con la natura.

Proprio per i piccoli di casa è stata ideata la “Montagna Animata”, nella quale giocare e divertirsi tra la “Foresta dei Draghi”, il “Sentiero del pastore Distratto” e il “Sentiero Geologico Dos Capèl”, dove far volare la fantasia è davvero un gioco…da ragazzi!

Un esempio? Sul sentiero del “Pastore Distratto” i bambini conosceranno Rufa, una formica con una passione segreta: esplorare il bosco e collezionare pezzi unici per farne un album! Poco distante dalla cabinovia, inoltre, c’è l’attrazione “Alpine Coaster Gardone”: ti siedi, allacci le cinture e parti a bordo di un bob per un percorso con salti e giri, che si snoda nel bosco panoramico!

Come organizzare il tuo weekend con i bambini?


Le idee su dove andare con i bambini in Italia sono davvero tante, e la bella stagione è sicuramente il periodo ideale per portarli alla scoperta di luoghi immersi nella natura, senza perdere l’occasione di imparare qualcosa di nuovo.

Non perdere tempo allora e prenota una delle nostre esperienze già organizzate nei minimi dettagli, così dovrai solo pensare a divertirti…lasciando lo stress a casa!
Contatta un esperto di Caldana Europe Travel e chiedi maggiori informazioni anche sui nostri tour in pullman Gran Turismo, ideali per viaggiare in famiglia in Italia e in Europa.

Redazione Caldana Travel

Condividi l'articolo
Facebook Twitter LinkedIn WhatsApp
TI CONSIGLIAMO...
Forest Bathing in Paganella

Forest Bathing in Paganella

Un bagno di natura