Proposte di viaggio

Ambientazioni da film: ecco i borghi natalizi più suggestivi d'Italia

Ecco come immergersi nelle atmosfere uniche dei borghi natalizi più belli d'Italia

Sono incantevoli in ogni periodo dell’anno, ma i borghi italiani diventano ancora più magici durante il Natale, quando luci, suoni, colori e profumi invadono le loro stradine e regalano la sensazione di trovarsi in un film romantico o all’interno di un libro.

Proprio per le loro caratteristiche intrinseche e il modo nel quale accolgono le feste, alcuni possono essere definiti dei veri e proprio borghi natalizi.
Ecco una selezione di località da visitare a dicembre per scoprire mercatini, presepi, eventi o semplicemente il fascino del luogo.

Sapori e tradizioni! Ecco 5 borghi natalizi nei quali vivere la magia delle feste
borghi natalizi

Il nostro stivale è costellato di borghi, piccoli paesini nei quali la tutela del patrimonio artistico e culturale si uniscono per regalare un’esperienza di viaggio autentica.
Nel periodo dell’Avvento, poi, si respira un’atmosfera particolarmente suggestiva, perché si vestono della magia del Natale, diventando a dir poco incantevoli.

Pronto a scoprire alcuni dei borghi più belli d’Italia nei quali organizzare un weekend, una gita fuori porta o da inserire in un tour?

1. Pietrapertosa (Basilicata)

Può essere definito senza dubbio un tipico paese natalizio in Italia: stiamo parlando di Pietrapertosa, borgo storico e cuore antico delle Dolomiti Lucane.
Adagiato a 1100 metri d’altezza sopra una rupe, è un vero e proprio presepe vivente, soprattutto quando la neve lo tinge di bianco. Ogni anno è invaso dalle luminarie natalizie artistiche, non una semplice sequenza di luci, ma una vera e propria opera d’arte che decora strade, palazzi, hotel, negozi e botteghe.

Ovviamente, impossibile fare un tour in Basilicata a dicembre senza visitare Matera, la città sei Sassi nella quale ammirare il Presepe Narrante ambientato tra i rioni storici, il villaggio di Babbo Natale, passeggiare tra i mercatini e assaggiare i tipici dolci come la torta di ricotta e le straccate, biscotti della cucina lucana.

2. Canale di Tenno (Trentino-Alto Adige)

Il Natale in Trentino è un periodo a dir poco emozionante.

Le strade di paesini e città si riempiono di luci, addobbi scintillanti e chalet in legno che espongono oggetti artigianali e prodotti tipici. In particolare, a Canale di Tenno, borgo medievale tra i più belli d’Italia e affacciato sul lago, piccole viuzze, archi, case in pietra e viottoli acciottolati sono invasi da un’atmosfera di un’epoca passata.
Il mercatino si snoda lungo le strade, all’interno di cortili, case e cantine. Assolutamente da assaggiare il miele con boccioli di pino!

Un tour tra i mercatini di Natale in Trentino può prevedere diverse tappe suggestive, come Bolzano che trasporta nel mondo della tradizione dell’Avvento alpino con i suoi famosi mercatini e gli eventi, tra i quali ricordiamo la festa di San Nicolò, il santo protettore dei bambini e che si tiene il 6 dicembre. Meravigliosa a Natale anche Merano, rinomata stazione termale e conosciuta anche per i bei palazzi in stile liberty.

3. Gubbio (Umbria)
borghi natalizi

È uno dei borghi più belli dell’Umbria, soprannominato la “città grigia”, ma che in occasione delle feste natalizie si colora grazie alla miriade di lucine e decorazioni che fanno da cornice a una serie di eventi da segnare sull’agenda: tra questi spicca il concerto sotto l’albero di Natale più grande del mondo, i mercatini e la mostra mercato del presepe napoletano. Per i bambini, invece, il divertimento è assicurato grazie alla fattoria di Babbo Natale!

Il cuore del borgo è ovviamente Piazza Grande, un vero e proprio balcone “sospeso” che si affaccia sulla valle. Da non perdere il Duomo e la “Fontana dei Matti”, legata alla tradizione di “Gubbio città dei matti”, intesi come persone ironiche e scherzose.

Durante un tour in Umbria puoi anche visitare altri meravigliosi paesi natalizi come Spello, Spoleto e Assisi, famosa nel mondo come la “Città dei Presepi”: a San Francesco, infatti, si deve il primo Presepe nella storia, realizzato a Greccio nel 1223.

4. Manarola (Liguria)
borghi natalizi


Magnifico borgo a strapiombo sul mare, si trova all’interno del territorio del Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Qui viene costruito il presepe più grande del mondo, entrato da anni nel Guinness dei Primati: tutta la collina si illumina in un gioco unico ed emozionante di luci grandi e piccole che seguono le forme dei vari personaggi (circa 300!) della rappresentazione religiosa. L'inaugurazione si tiene il giorno dell'Immacolata, l'8 Dicembre, ed è possibile ammirarlo per le vacanze natalizie.

Manarola è il più piccolo e pittoresco dei borghi delle Cinque Terre, famoso anche per la produzione di vino e olio, grazie ai suoi vitigni e ulivi. Meraviglioso il vecchio mulino o frantoio, messo a nuovo dal Parco Nazionale, mentre in alto, fiera e altezzosa, si erige la Chiesa di San Lorenzo, costruita nel 1338 in stile gotico – ligure.
Gradara 
Tra i borghi natalizi, Gradara è senza dubbio uno dei più suggestivi.

Antico paesino medievale, circondato da mura e torri, al confine tra Romagna e Marche, ospita i mercatini dedicati all’artigianato made in Italy, inseriti nel carnet preparato per le festività dal titolo "Il Castello di Natale": un susseguirsi di eventi culturali, sagre, mostre ed un mare di novità riservate a grandi e piccini.
La Roccaforte, resa immortale da Dante nel Canto V dell’Inferno, evoca gli splendori delle potenti famiglie che qui hanno governato, come i Malatesta, Sforza, Borgia e Della Rovere.

Facendo un tour nelle Marche, è possibile visitare altri luoghi meravigliosi come Urbino, città rinascimentale, inserita nel Patrimonio dell’Umanità UNESCO, nella quale si trovano la Casa Natale di Raffaello e la Galleria Nazionale delle Marche, sono esposte opere assolute quali il “ritratto di Gentildonna”, detta “La Muta” di Raffaello, “La Flagellazione” e “la Madonna di Senigallia” di Piero della Francesca

Altra tappa imperdibile durante il periodo delle feste, Sant’Agata Feltria, famoso proprio come il “Paese del Natale”, situato sulle colline del Montefeltro, ai piedi della Rocca Fregoso del X secolo e oggi sede museale. Lungo le vie del borgo prendono vita mercatini caratteristici, nonché presepi artigianali e artistici.

Scopri i paesi natalizi più belli con Caldana Europe Travel!

Se quest’anno vuoi immergerti nell’atmosfera più autentica del Natale visitando i borghi natalizi più belli d’Italia, non devi far altro che scegliere il tour che preferisci tra le nostre tante proposte, oppure contatta un nostro consulente che saprà consigliarti come organizzare un viaggio su misura delle tue esigenze.


Redazione Caldana Travel

Condividi l'articolo
Facebook Twitter LinkedIn WhatsApp
TI CONSIGLIAMO...
Torino e le Residenze Reali

Torino e le Residenze Reali

La Venaria Reale, il Museo Egizio, i Musei Reali, la Basilica di Superga

POTRESTI LEGGERE ANCHE...