Proposte di viaggio

Benvenuti al Sud: dal film al tour

Alla scoperta dei luoghi del film Benvenuti al Sud: dal film al tour


Nel 2010 il regista Luca Miniero decise di fare il remake italiano del famoso film francese "Benvenuti al Nord", e cominciò a scrivere l'adattamento della storia che narra le vicende di un direttore delle poste della Brianza (Claudio Bisio) che, in seguito ai suoi maneggiamenti per agevolare la sua richiesta di trasferimento a Milano, si vede invece trasferire "per punizione" al piccolo ufficio postale di Castellabate, sulla costa del Cilento.
Scene dal film Benvenuti al Sud
Scene dal film Benvenuti al Sud


Il film racconta il percorso mentale e umano che il protagonista attraversa, partendo dallo stato iniziale di pregiudizi e chiusura verso il meridione e i meridionali, per arrivare non solo ad una maggiore integrazione e comprensione del Sud, ma persino ad un nuovo approccio umano che risulta rivisto e arricchito da questa esperienza, al punto tale da vivere con rammarico il rientro al Nord. 
Scene dal film Benvenuti al Sud
Scene dal film Benvenuti al Sud

 
Specularmente, anche gli abitanti di Castellabate, tra cui uno strepitoso Alessandro Siani postino del luogo, hanno modo via via di ricredersi sui molti loro preconcetti nei confronti del mondo settentrionale.
Scene dal film Benvenuti al Sud
Scene dal film Benvenuti al Sud

 
Il film è molto divertente perché rispecchia fedelmente un poco di tutti noi e degli stereotipi fra meridionali e settentrionali; nel rivederci e nel ritrovarci nelle varie gag si ride naturalmente.. ma il film è anche portatore di un messaggio profondo, che riguarda il valore della persona umana che va oltre i preconcetti e che è trasversale.
E' stato dedicato alla memoria di Angelo Vassallo, sindaco del comune di Pollica, assassinato proprio nel 2010.
Scene dal film Benvenuti al Sud
Scene dal film Benvenuti al Sud

 
Per l'ambientazione si è cercato un luogo che abbinasse panorami marini e collinari, lontano dalla città e dalla criminalità, con angoli che rappresentassero la cartolina immaginaria che ognuno o di noi ha in mente quando obesa al nostro Sud. La scelta è caduta sul bellissimo borgo di Castellabate, nella provincia di Salerno, e in particolare sul suo cuore medioevale e sulle piccole frazioni circostanti, tutti luoghi che fanno parte del Parco Nazionale del Cilento e della Valle Di Diano.
Castellabate - luoghi del film Benvenuti al Sud
Castellabate - luoghi del film Benvenuti al Sud

Le riprese dl film sono durate circa 10 settimane e sono iniziate nel settembre del 2009. Il film è uscito nelle sale nell'ottobre del 2010, a seguito di una proiezione iniziale a fine settembre proprio nel cinema di Castellabate.
Castellabate - luoghi del film Benvenuti al Sud
Castellabate - luoghi del film Benvenuti al Sud

 
Abbiamo voluto creare il nostro tour Benvenuti al Sud in risposta all'interesse creato dal film per le meravigliose zone del Cilento, zona meridionale della Campania dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Unesco.
 

 
Il tour non esplora solo la meraviglia del Cilento ma anche Caserta con la sua Reggia, Salerno, Amalfi, Positano, Paestum, Pompei e Napoli, un viaggio che attraversa tradizione, arte, cultura, archeologia, raggruppando in un solo percorso di 6 giorni straordinarie bellezze del nostro sud.
Positano
Positano
Paestum
Paestum
Amalfi
Amalfi

 
Vuoi saperne di piu sul nostro tour e visitare i luoghi del film Benvenuti al Sud?
»Scopri il programma di viaggio
 
 
 
Redazione Caldana Travel

Condividi l'articolo
Facebook Twitter LinkedIn WhatsApp
TI CONSIGLIAMO...
Dolci Marche

Dolci Marche

Raffaello Sanzio e Giacomo Leopardi, i Giovani Favolosi